Moto Z, le incredibili caratteristiche della nuova gamma di Motorola


Un ritorno in campo in grande stile per Motorola che ha presentato la nuova linea di smartphone, i Moto Mods. Dopo l’acquisizione da parte di Lenovo, la compagnia ha conosciuto una nuova vita con device dall’ottima qualità costruttiva e soprattutto con un alto livello di modularità. Proprio la modularità è la caratteristica principale dei Moto Mods, smartphone in grado di trasformarsi nei più differenti oggetti per la casa. Dai proiettori agli amplificatori, i device dei Motorola sono in grado di adattarsi ad ogni evenienza. Una novità davvero straordinaria per il settore della telefonia mobile, sempre alla ricerca di nuove innovazioni tecniche.

Moto-Z

Una sorta di trasformazione del concetto di applicazione dal software all’hardware in grado di rappresentare una marcia in più per gli smartphone di Motorola. Moto Z Force è il device top di gamma della nuova serie di prodotti in grado di offrire caratteristiche davvero all’avanguardia. E’ l’ottima resistenza a rappresentare uno dei punti di forza del device in grado di resistere ad ogni tipo di urto. Moto Z Force è ance idrorepellente oltre ad essere dotato di una batteria molto potente. L’autonomia è infatti uno dei punti di forza del device, in gradi di garantire un’autonomia di ben 40 ore con una ricarica di pochi minuti. Ottima anche la fotocamera di 21 megapixel oltre ad un nuovo processore Snapdragon.


Per quanto riguarda la versione, il Moto Z rappresenta un alternativa notevole ai classici device presenti sul mercato, partendo già dall’aspetto. Uno spessore di pochi centimetri a cui si aggiunge una fotocamera in grado di garantire una risoluzione di 13 megapixel con le altre caratteristiche che rimangono quelle del Moto Z Force, ad un prezzo che risulterà senza dubbio minore. Il progetto Moto z è, però, ancora in sviluppo; la compagnia cinese ha infatti invitato gli sviluppatori di tutto il mondo a farsi avanti per la realizzazione di nuovi moduli hardware.