Come riparare uno smartphone


Il tuo cellulare, a cui sei tanto affezionato, un bel mattino decide di non accendersi più? Ti sei tuffato in piscina dimenticando di togliere lo smartphone dalla tasca? Le cause che possono portare alla rottura di un telefono cellulare sono tante, ma in questo articolo vedremo come cercare di riparare i guasti.

riparare uno smartphone

La scelta più semplice, se lo smartphone è ancora in garanzia, è quella di recarsi nel punto vendita in cui abbiamo acquistato il telefono o, se è passata più di una settimana dall’acquisto, direttamente ad un centro assistenza della casa costruttrice. La riparazione sarà fatta da professionisti e non costerà nulla.

Se invece la garanzia non è più valida, ci si può comunque rivolgere ad un centro assistenza, ma a volte il costo dell’intervento potrebbe rivelarsi eccessivo, quasi pari all’acquisto di un cellulare nuovo. Possiamo però provare ad effettuare da soli la riparazione, a condizione di accettare un possibile fallimento. Una cosa però deve essere ben chiara: una volta aperto il telefono, l’eventuale garanzia perde di valore.


Se siamo convinti a voler provare la riparazione, la prima cosa da fare è documentarsi. Il web è pieno di guide ricche di immagini o di video che ci possono aiutare. L’importante è sempre cercare una guida che faccia riferimento al nostro modello di smartphone. Spesso anche tra modelli simili ci sono differenze importanti a livello di costruzione.

Una volta che abbiamo capito cosa fare, bisogna essere sicuri di avere tutti gli strumenti necessari ed i pezzi di ricambio. Anche in questo caso il web ci aiuta. Sono infatti tantissimi i siti che offrono a prezzi stacciati i piccoli utensili necessari a queste lavorazioni ed i pezzi di ricambio.

Con tutti gli strumenti a disposizione, non resta che armarsi di coraggio e pazienza ed iniziare la riparazione. Le parti interne degli smartphone sono spesso molto piccole e delicate, non bisogna quindi essere precipitosi e fare le cose con molta cura. Finito il lavoro, con un po’ di fortuna, il nostro telefono tornerà a funzionare come nuovo.