IFA 2015, presentati Huawei Mate S


Una delle compagnie che si sta facendo notare per una serie di prodotti di primo livello e con grande successo di vendite è sicuramente Huawei. Il colosso di Shenzen non poteva di certo mancare all’IFA 2015, l’importante kermesse di telefonia mobile che si sta tenendo in questi giorni a Berlino. Molte erano le aspettative che gli appassionati di tutto il mondo riservavano per l’azienda della Repubblica Popolare e, possiamo dirlo con certezza, fino ad ora non sono stati di certo delusi. Uno dei prodotti più attesi da parte degli utenti è Huawei Mate S, uno smartphone di sicuro interesse che oggi è stato presentato a grande pubblico, dopo però che alcune foto ne avevano anticipato alcune dotazioni hardware.

mate s

 

Dalle foto dapprima pubblicate e poi dalla presentazione ufficiale, si può notare come questo device risulti essere uno degli smartphone di maggiore interesse presente sul mercato. La caratteristica di maggiore importanza, sottolineata dalla stessa compagnia durante la presentazione, è sicuramente il design del dispositivo. Linee curve e smussate e composizione integralmente in metallo sono sicuramente dotazioni che colpiscono l’utente. Il phablet è dotato di uno schermo di 5.5 pollici di diagonale. Di grande importanza anche lo spessore del device che, nella parte con minore spessore, risulta essere di soli 2,65 millimetri.


Una delle dotazioni più importanti è il sensore di impronte digitali che risulta essere notevolmente potenziato rispetto ai prodotti precedenti di Huawei. Anche il touch è davvero notevole con una speciale funzione che è in grado di capire l’effettiva pressione che l’utente realizza con le proprie dita sulla superficie dello schermo. Anche la stessa batteria risulta notevolmente potenziata rispetto al passato con un’autonomia che risulta doppia rispetto ai precedenti device.Per quanto riguarda il comparto fotografico un sensore RGBW di 13 megapixel con stabilizzatore ottico permette foto di ottimo livello mentre un led migliorarerà i selfie della fotocamera frontale.